Cinque Terre

Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso: sono i nomi dei cinque incantevoli borghi oggi annoverati nella lista dei patrimoni dell'umanità Unesco. Perché? Perché sono uno spettacolo suggestivo e unico, che vi lascerà a bocca a aperta. Cinque piccoli paesi arroccati lungo la costa, a picco sul mare, caratterizzati da case strette e colorate, carruggi, piccoli porti e mare cristallino. Qui troverete relax e paesaggi marini indimenticabili, sentieri e trekking immersi nella natura del Parco Nazionale delle Cinque Terre, prelibate pietanze tipiche e presidi slow food. E molto altro ancora..


Cosa fare alle Cinque Terre: consigli e curiosità

Con la denominazione Cinque Terre, si intendono cinque celebri e antichi borghi situati ad ovest di La Spezia; in tutto il tratto di costa che li comprende, nel 1998 è stata istituita l'Area Marina Protetta delle Cinque Terre e, l'anno successivo, il Parco Nazionale delle Cinque Terre.
Tale Parco, che si estende dal mare all'entroterra, è un ottimo modo di scoprire la costa e il territorio naturale, immerso tra vigneti, terrazzamenti e panorami unici del luogo: è infatti percorso da numerosi sentieri ben tracciati (di differente difficoltà) che collegano i borghi costieri gli uni agli altri o che risalgono i crinali permettendovi di visitare i cinque antichi santuari situati sopra i paesi (la cosiddetta via dei santuari).
Se invece non avete intenzione di muovervi a piedi, il mezzo più veloce e agevole per spostarvi è sicuramente il treno, raccomandandovi invece di evitare in ogni modo di di raggiungere le Cinque Terre in macchina!
Per visitare agevolmente tutti i paesi, vi consigliamo piuttosto di utilizzare la Cinque Terre Card , che vi permetterà di utilizzare treni regionali o servizi bus.

Ognuno di questi cinque paesi ha una sua peculiarità e propria bellezza, unica nel suo genere: Riomaggiore, il primo che incontrerete arrivando in treno da La Spezia, è caratterizzato da casette alte e colorate che scendono verso un bel porticciolo, una caratteristica galleria che collega il centro del paese dalla stazione ed è punto di partenza celeberrima Via dell'Amore.
Manarola, è un magico borgo a picco mare che si cala su un caratteristico porticciolo; a lato di esso, vi consigliamo di proseguire per la via pedonale e raggiungere la baia retrostante per un tuffo nella sua acqua cristallina, oppure rilassarvi nel famosissimo bar a picco sul mare.
Corniglia invece, si trova a circa 100 m sul livello del mare; arroccato su un promontorio scosceso, fatto di terrazzamenti e pietra, è il solo paese non a contatto con il mare: per raggiungere la darsena quindi, dovrete munirvi di pazienza e percorrere le scalinate, ma ne varrà sicuramente la pena!
Vernazza, il quarto borgo, è forse il più famoso paese delle Cinque Terre; recensito tra i Borghi più belli d'Italia è colmo di scorci magici, acqua cristallina e dominato dal famoso Castello Doria.
Monterosso, la più grande tra le Cinque Terre, è letteralmente un paese diviso a metà: un paese vecchio, con il suo centro storico fatto di casette stretti carrugi e Fegina, un'area residenziale caratterizzata dal suo gigante di pietra e da ampi litorali sabbiosi.
In qualunque di esse deciderete di andare, troverete scorci irripetibili e panorami unici.
Per gli appassionati di sport, questi luoghi offrono svariate attività come trail, trekking e snorkeling; gli amanti del buon vino e dei tour eno-gastronomici invece, troveranno un territorio ricco di tipicità del territorio e presidi Slow Food: le Cinque Terre infatti, sono rinomate per i loro vini locali, coltivati sui terrazzamenti a picco sul mare, per il famoso Sciacchetrà un tipico vino liquoroso e per le ottime pietanze tipiche quali piatti di pesce (acciughe, polpo, muscoli - cozze-), focaccia, farinata, torte di verdura, verdure ripiene, pesto e molto altro...!

footer_logo

© Aphrodite 5 Terre Boat Tours di Giacomo Aguiari
P.IVA: 02540360993

Privacy Policy

APHRODITE 5 TERRE BOAT TOURS

© 2019 - 2021 | Lofi Network